venerdì 28 giugno 2013

La pace dei boschi

Voglio camminare in tutti i boschi del mondo... 
Amo sentire il fruscio che crea il dolce vento fra gli alberi. Amo il profumo intenso della Terra, delle piante... e respirando a pieni polmoni carico la mia anima di energia positiva. Mi fermo ad ascoltare il canto misterioso degli uccellini e penso al senso di libertà che riescono a trasmettermi.
Voglio sentirmi così ogni giorno, voglio sentire accanto e dentro di me il respiro della Natura. Voglio che il mio cuore si riempia di queste emozioni.
Non voglio le feste, i balli o gli aperitivi. 
Voglio camminare quando sono in forze e fermarmi a riposare su un tronco quando sono stanca. Voglio bere l'acqua del ruscello e mangiare il frutto raccolto dall'albero.
Non voglio cibo finto, alcolici o bevande gassate.
Voglio persone vere da incontrare lungo il cammino, con le quali condividere il mondo. Persone che comprendono il tuo bisogno di nuovi orizzonti e il bisogno di ritrovare te stesso attraverso le cose più semplici. Persone che magari come te si sentono incomprese e “diverse” dalla massa.
Non ho bisogno di sorrisi falsi, di parole e gesti che ostacolano il mio essere, i miei sogni. Persone che parlano solo perché sono in grado di farlo. Persone che fanno gli amici, si fanno grandi e poi alla fine sono solo un'enorme fregatura.
Ho bisogno di te, di noi. Di respirare aria pura, di nutrire anima e cuore... allontanandoci da tutto ciò che ci toglie ossigeno.
Voglio serenità. Voglio la pace dei boschi.

Nessun commento:

Posta un commento