mercoledì 10 luglio 2013

Filo d'erba

Sembra così fragile quel filo d'erba laggiù, così sottile che anche una leggera brezza riesce a muoverlo.
Eppure deve aver avuto una grande forza per poter crescere attraverso la terra umida, dovendo affrontare degli ostacoli, magari qualche piccolo sasso che sbarrava il suo percorso per arrivare a sentire su di sé il calore del sole.
Penso a quanto deve essere forte per sopportare il peso di chi sceglie quella direzione per camminare verso la sua meta o quello degli animali, che si fermano lì a pascolare.
Così apparentemente fragile e così forte allo stesso momento, quel filo d'erba resiste anche alle più grandi intemperie.

Nessun commento:

Posta un commento